Sabato 01 Ottobre 2016

Home

Cos'è il CaTaRSU ?

E' il software on line (ovvero SEMPRE disponibile su Internet) che permette la lettura, la ricerca e la stampa dei dati di derivazione Catastale. NON si tratta dei dati catastali dell'Urbano e dei Terreni classici che vengono normalmente letti con il Software CAT2000 bensì di una recente nuova fornitura GRATUITA, che contiene le superfici catastali in MQ e divisi per tipologia indispensabili per ottemperare all'obbligo di legge indicato nella Finanziaria 2005.

I riferimenti normativi

Come è noto, il comma 340 della Legge n. 311/04 (chiamata anche Finanziaria 2005), prevede da parte del Catasto, il rilascio ai Comuni, a seguito di specifica richiesta, dei dati relativi alle superfici catastali ai fini della determinazione della TARSU.
La norma infatti prevede l'obbligo da parte del Comune del controllo della propria banca dati Tassa Rifiuti Solidi Urbani con il Catasto.
Il parametro di valutazione per l'accertamento T.r.s.u. è stato fissato nell'80% della superficie catastale.(si leggano i vari link di questa pagina per i dettagli).
Al fine di allineare la banca dati catastale, la procedura Operativa indicata in oggetto chiarisce, nel caso di planimetrie mancanti per la omessa presentazione da parte dei titolari di diritti reali, le modalità di presentazione dei documenti DOCFA.
Dal 1° febbraio 2006, infatti, la procedura DOCFA sarà integrata con uno specifico campo che consentirà di rilevare la particolare natura dell'atto di aggiornamento.
Il professionista esterno, redattore dell'atto di aggiornamento, dovrà pertanto barrare la specifica casella e riportare nella relazione tecnica gli estremi della richiesta del Comune di presentazione della planimetria agli intestatari catastali.
Con questa opzione sul documento verrà riportato in chiaro la dicitura "documento presentato su richiesta del Comune per planimetria non presente in atti".
Mettiamo fin d'ora a disposizione il programma dell'Agenzia delle Entrate (SOGEI) per l'invio di queste informazioni (Class336 e relative istruzioni e prontuario tecnico);
Diamo lettura ora anche della circolare ufficiale dell'Agenzia del Territorio in cui sono descritte le regole di calcolo delle superifici Catastali (Circolare 13/2005).

Come si richiedono i dati al proprio Catasto Provinciale ?

Riportiamo di seguito i modelli (in formato PDF e Word) con i quali si possono richiedere dette informazioni (normalmente via mail)

I dati ad oggi importabili sono quelli in formato TXT (in futuro anche la versione XML).

Il Software:

La versione 06.1.0 permette le seguenti operazioni:

  1. Controllo di n. Comuni (es. Comunità Montane,Unioni di Comuni, ecc.)
  2. Ricerca per Persona Fisica
  3. Ricerca per Persona Giuridica
  4. Ricerca per Immobil (Toponimi, Sez. Foglio, num, Den. e Subalterno - ANCHE PARZIALI)
  5. Ricerca per dettaglio dell'immobile (Identificativo immobile)
  6. Importazione dei file ricevuti da catasto.

Nella gestione dell'immobile possiamo visualizzare i dati contenuti nel file.
I più interessanti sono:

Peculiarità tecniche:

Ricordiamo che il ns. Software essendo sviluppato con tecnologia Web, NON necessita di alcuna installazione lato Client (quindi nessuna manutenzione, nessuna configurazione, nessuna copia di sicurezza, nessun aggiornamento a carico dell'Ente).
Agli aggiornamenti & implementazioni pensiamo noi nella ns. web farm a cui Voi potete fare accesso 24 ore al giorno 7 giorni la settimana da tutti i PC che desiderate.

I Tempi:

Dal momento dell'acquisto entro 48 ore dal ricevimento del Bonifico Bancario, Vi verrà inviata e-mail con dati di autenticazione per l'accesso.

Chi contattare:

Per ogni chiarimento, informazione o per interesse alla sottoscrizione del Servizio sopraesposto scrivete al seguente indirizzo di posta elettronica: info@catarsu.it
In brevissimo tempo verrete contattati, e nel caso di interesse, in pochi minuti verrete abilitati all'accesso.

Gli altri servizi on-line:

Il servizio di CaTaRSU appartiene alla famiglia dei servizi on line per la Pubblica Amministrazione.
Ad oggi, fanno parte di questo progetto, anche i Software di DPS - on line e Piano di Sicurezza CIE (Alfa ,Beta e definitivo).


© 2006 CaTarSU
Powered by NetGuru